Centro Psicodiagnostico Altamente Specializzato

  • A Chi è rivolto?

È rivolto ad adulti, adolescenti, bambini e coppie che vogliono raggiungere uno stato di benessere psichico, sciogliendo i punti di blocco e il disagio emotivo ed affettivo. Il primo accoglimento è fondamentale per sostenere la persona, comprendere ed affrontare il disagio.
CHIAMA PER AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI

  • Che cos'è la diagnosi?

Diagnosi significa percorso di conoscenza.
In alcuni momenti della vita a tutti può capitare di trovarsi in situazioni difficili e di sentire blocchi emotivi, affettivi e comportamentali. Diagnosi significa identificare, con precisione, i sintomi e i motivi del disagio

  • Che cos'è il sintomo

È un segnale che indica al soggetto di fermarsi e comprendere i comportamenti e le relazioni con gli altri. La sofferenza determina comportamenti automatici negativi e si entra in un circolo che crea situazioni difficili. Può capitare di sentire uno o più dei seguenti sintomi: ansia, attacchi di panico, stress, depressione, instabilità emotiva, dolori psicosomatici, senso di inibizione, pensieri negativi, confusione, perdita dell’autostima. Tutti questi sintomi si possono trasformare imparando nuove strategie, elaborando nuovi pensieri simbolici e rivisitando gli eventi della propria storia. Le esperienze e l’emotività negativa condizionano le scelte presenti; è importante prendere la decisione di cambiare. Tutti vogliono uscire dalla sofferenza, ma è necessario intraprendere un percorso preciso: la psicoterapia o il potenziamento personale. Ognuno possiede una chiave di svolta per aprirsi a nuove possibilità.



Il Percorso Psicodiagnostico

Il percorso consiste nel colloquio clinico e nella somministrazione di test e questionari scientificamente validati, strumenti utili per individuare i sintomi e le dinamiche sottostanti.
Le fasi del percorso diagnostico sono:

  • Individuazione della sintomatologia
  • Individuazione delle esperienze positive e negative della vita
  • Valutazione delle risorse affettive, comportamentali e cognitive

Superare le situazioni difficili è possibile solo con la comprensione approfondita di sé e delle dinamiche relazionali. Tutti possiedono RISORSE per migliorare e sciogliere i blocchi.

  • IN CHE COSA CONSISTE L’INTERVENTO INTENSIVO?

Consiste in un incontro della durata di 4 ore che permette di individuare la diagnosi e intervenire in modo efficace attraverso tecniche idonee per gestire la sintomatologia presentata.